IL PASSATO

Devo scappare e mi rincorrono
vogliono prendermi per soffocarmi
musica dolce mi accompagnava
ora sembra trasformarsi in mostro
perfino lei qui per darmi la caccia
la sua voce potrebbe uccidermi
parole che sono lance taglienti
i suoi sono brividi pungenti
i suoi sguardi così minacciosi
con appesi sorrisi spaventosi
tende la mano per prendermi con sè
ed io che spero d’incontrare te
che mi salvi portandomi lontano
mi giro sfioro solo le tue dita
mentre leggo: ”strada senza uscita”.

Hamaika 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...