Una straordinaria macchina del tempo

Odori.. Dovrebbero inventare un WhatsApp per gli odori. Mandare un odore, inviare un’anima, un ricordo, un’emozione. Ed inventarne un altro che ci riporta a vivere lucidamente quell’odore. Alcune volte è un’esperienza allucinante: un odore che ti riporta indietro quella persona, a quell’età, in quel posto, in un preciso momento che non è più! Una macchina del tempo straordinaria, la memoria olfattiva!

Hamaika 

Annunci

15 pensieri su “Una straordinaria macchina del tempo

  1. Guarda che non sei lontano dal vero. L’olfatto è il senso più antico tra i nostri cinque. Un odore rimane per sempre. E ci sono tecniche di regressione che utilizzano scale di odori per riportare alla luce ricordi perduti.
    Se la trovi su amazon dimmelo 😊

    Piace a 2 people

  2. Io ricordo nitidamente l’odore delle scale della mia vecchia casa in cui sono cresciuto quando si avvicinava l’estate, in quel momento in cui non sai se spegnere i termi o no…potrei riconoscere la primavera solamente da quell’odore…una volta l’ho risentito e la mia casa era così lointana, mi ha messo a tappeto, chiudendo gli occhi mi sentivo ancora lungo le scale di casa mia, rientrando dal giardino i primi giorni di Marzo. Bellissimoooo!!!!!!!!!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Wow!!!! Esattamente ciò che mi succede! “Potrei riconoscere l’odore della primavera solamente da quell’odore!!” esattamente!!!! È quando lo risenti che risuona in te trasportandoti magicamente in mondi lontani, che spesso mancano così tanto!!!!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...