Per caso..?

Come sarebbe a dire “per caso”?… tu credi davvero che ci sia qualcosa che succede “per caso”?

Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

Annunci

6 pensieri su “Per caso..?

  1. Ti seguo anch’io da oggi. Mi pare che il cammino sia lo stesso. Con le varianti del caso. Ti scrivo qui, perchè nulla viene a caso, in risposta al tuo commento a Nosce sauton che amo molto leggere ogni giorno. Sì. Un cammino doloroso che rafforza l’animo giorno dopo giorno, esperienza dopo esperienza. Il cammino dell’autodidatta che si scontra con la dura realtà sempre in prima linea perchè non ha corazze affettive dall’inizio. Per quanto mi riguarda devo dire che ringrazio ogni giorno perchè ho una capacità di apprendimento superiore alla media, diciamo così, e quella che oggi viene definita resilienza è ai valori più alti. Certo è che faccio parte del clan delle cicatrici, come scriveva Clarissa Pinkola Estès in “donne che corrono con i lupi”( antico libro che lasciai in un luogo di scambio libri in India nel lontano paleozoico quando esistevano ancora i viaggi con lo zaino e la lonely planet). Un caro saluto e un augurio veramente amichevole per un ottimo 2018.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...