Il profumo da scoprire.

Ecco che ci risiamo. Il risveglio, presto al mattino. Silenzio. Mi affaccio fuori. La collina. Il mio saluto è un respiro all’aria aperta, veicolo di odori, nostalgie, desideri, ricordi.

Vivo una strana sensazione. Come se un odore volesse raggiungermi e portarmi un messaggio. Mi riempie il cuore di emozione e non so darle un nome. A volte ha un volto tranquillo, altre inquieto e spaventato. La verità è che non so che volto abbia, si avvicina così tanto, si fa respirare, entrando dentro me ma repentinamente vola via lasciando una vaga scia di sè. Non so dove vuole portarmi, non so chi e se davvero è qualcuno a farmi visita, ma quel profumo ha un’anima e spero si faccia conoscere prima o poi!

Hamaika

Annunci

13 pensieri su “Il profumo da scoprire.

  1. Ecco una cosa cui spesso non faccio caso, forse un po’ perché qui a Milano l’odore prevalente è d’indefinibile città umida – siamo come Venezia, ma l’acqua è tutta sotto terra – e perché ho spesso il naso chiuso. Però un odore che mi è sempre piaciuto sentire da fuori è quello dell’erba appena tagliata.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...