Domenica delle Palme

C’era una volta la domenica delle palme quando ancora le famiglie si riunivano .

Anzi quando le famiglie esistevano.

Quando esisteva la fede e la fiducia.

Quando si parlava.

Quando si telefonava per fare gli auguri.

Quando si pregava sempre perché si credeva e la domenica delle palme aveva la d maiuscola.

Forse è perché ero più piccola… perché alla pace ci credevo davvero, addirittura riuscivo ad esprimere un desiderio pensando alla sua esistenza… era si un nome astratto ma era realizzabile. Gli auguri avevano una voce, ora viaggiano virtualmente… e per messaggio volano colombe, ramoscelli, traguardi, esistenze, vita. Esattamente vola tutto. Tutto con un click è per tutti e con la stessa velocità non lo è più, basta cancellare un nome dalla lista e dimenticare quel volto e quelle parole. Le parole. Non hanno più un suono, un colore, un tono. C’è omogeneità. E quindi…. whatsapp? Beh… è davvero successo di tutto senza vivere niente. Buona Domenica delle Palme!

Annunci

7 pensieri su “Domenica delle Palme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...